Un NUOVO modo di vivere la nostra professione...

È possibile raggiungere  serenità professionale
e personale tra le preoccupazioni tipiche della nostra attività?

Scopri come farlo, abbracciando una NUOVA filosofia, che ti permetta non solo di gestire lo studio in maniera efficiente e redditizia, ma che ti aiuti a raggiungere quella serenità professionale e personale che tutti ricerchiamo.

Mockup-Dentista-Zen-3.webp

“Il corso che hai tenuto è stato il più interessante degli ultimi anni, veramente incredibile, ho cercato di fare tesoro dei tuoi insegnamenti e dopo quasi un anno i risultati sono stupefacenti. Ti invio questa e-mail per ringraziarti con tutto il cuore e per farti i complimenti per il tuo libro…”

Dr Valter Gazzola

“Bè se può farti piacere ti comunico che il mio fatturato a giugno segna un notevole aumento rispetto ai primi sei mesi. Non ho parole! Ci hai saputo trasmettere una serenità e la sensazione di poter risolvere i problemi che bloccavano un po’ tutti i meccanismi dello studio.”

– Dr Paolo Concari

Il migliore nella pletora dei formatori, perché parla di quello che sa e soprattutto FA!”

– Dr Lorello Giacomo

Caro Tiziano, un grande ringraziamento per professionalità e passione… Grazie al tuo intervento, rispetto all’anno scorso, abbiamo segnato un +29% nel fatturato. Inoltre riesco a mantenere il controllo preciso di costi e ricavi, produttività, riducendo a zero sorprese sgradevoli. Davvero complimenti!

– Dr Giuseppe Venturi

"Dentista Zen, l’arte di gestire uno studio dentistico ed essere felici" + 3 regali

"Dentista Zen" + 3 regali

  1. Libro “Dentista Zen, l’arte di gestire uno studio dentistico ed essere felici”. Il mio nuovo libro-guida verso la comprensione di ciò che vuole realizzare nella vita, attraverso la professione odontoiatrica.
  2. Gruppo Facebook privato “Dental Kaizen”. Oltre 500 colleghi che hanno come valori principali la Serenità e l’Efficienza lavorativa, un luogo dove ricevere e scambiare informazioni pratiche per la nostra professione e la nostra vita.
  3. Webinar “Le 3 leve della professione serena” (Valore 197€). 2h su come aumentare la serenità e l’efficienza dello studio grazie alle 3 leve. Sono aspetti che mi hanno aiutato nel tempo a raggiungere l’obiettivo di lavorare 3 giorni la settimana con uno stipendio maggiore di quando lavoravo 5 giorni.
  4. 50 consigli per migliorare la nostra professione: una raccolta di pratiche esperienze personali e non, facilmente applicabili e che possono aiutarci in un piano di miglioramento continuo della nostra attività. 

Come un libro può  cambiarci la vita…

Caro collega,

Al giorno d’oggi infatti, nella nostra professione si nota un senso di insoddisfazione e insofferenza generale.

Non è solo legata alle problematiche contingenti o agli aspetti economici, e neanche dalle fastidiose incombenze burocratiche e fiscali…

Quello che manca è qualcosa di più profondo e personale

Qualcuno fa finta di niente e cerca di scacciar via tale emozione… ma alla fine ritorna sempre più potente.

Forse anche in questo momento, mentre stai leggendo queste righe, stai provando quel genere di sensazione.

Ne posso parlare di tali aspetti perché

È un’emozione che ho provato anch’io e che leggo spesso negli occhi di molti colleghi che incontro ai miei corsi…

Sono un dentista che vive la professione da oltre 30 anni e ho più di 40.000 “ore poltrona” all’attivo…

Organizzo anche corsi formativi e ai miei corsi ho visto e conosciuto più di 9.000 partecipanti, centinaia dei quali mi hanno confidato le loro problematiche.

Questi due contesti mi hanno permesso di comprendere a fondo la nostra realtà e anche di capire quali siano i veri valori e obiettivi che guidano chi vive questa nostra affascinante professione.

Ho compreso che questo senso di insoddisfazione viene solo amplificato dalle problematiche fiscali e organizzative dello studio…

…In realtà rappresenta una manifestazione della mancanza, più o meno consapevole, di qualcosa di più profondo e personale.

Quel senso di serenità e completezza che ci fa capire che stiamo vivendo bene la nostra vita e il nostro scopo.

Tale sensazione è legata alla nostra motivazione e serenità, i veri motori del nostro lavoro e della nostra vita vita.

Per questo  ho deciso di scrivere “Dentista Zen”

“Dentista Zen” non è chi passa le giornate a meditare, invece di curare i pazienti…

…Ma rappresenta un dentista che acquisito consapevolezza del perché propria professione e del come gestirla correttamente:

“Dentista Zen” non è solo un libro, ma racchiude una nuova filosofia della professione odontoiatrica.

Infatti ha come scopo quello aiutare il dentista a trovare il suo perché, cioè focalizzarsi su ciò che vuole realizzare nella vita attraverso la professione odontoiatrica.

Vivere in serenità, infondendo motivazione ed energia nelle persone che lavorano con noi e che si rivolgono a noi…

…Creando così uno studio sereno nel lungo termine.

A questo punto, quando un autore ci fa simili promesse, proviamo emozioni diverse e contrastanti.

Da una parte siamo contenti di aver finalmente trovato un libro diverso, un libro che possa aiutarci a fare quel “salto” che cambia la vita alle persone…

…Dall’altra si rimane “in attesa” per vedere se il testo non racchiuda soltanto una lista di noiose regole automotivazionali.

Tuttavia, se vogliamo migliorare dobbiamo modificare alcune credenze per acquisire quella consapevolezza che ci permette di fare quel famoso “cambio di passo”.

Il primo concetto che viene riportato nel libro è infatti che…

Serenità ed Efficienza sono correlate.

Per raggiungere la serenità nello studio è necessario essere efficienti.

Infatti se l’agenda ha dei buchi, se i pazienti non pagano, se il conto è in rosso, se il personale non segue ciò che diciamo… non possiamo essere sereni.

Ma vale anche l’opposto:

Se siamo nervosi, se ci arrabbiamo per ogni cosa, se rimproveriamo spesso il personale, se non riusciamo a costruire una relazione col paziente… non possiamo essere efficienti.

In questo libro ho voluto dare una visione diversa del nostro lavoro:

Non solo “macchine per fatturare”, ma persone che hanno una vita completa e la cui professione diventa uno “scopo”…

…Non solo per aiutare gli altri, ma anche per vivere serenamente e consapevolmente la propria vita.

“Dentista Zen” non è un metodo un protocollo, ma un atteggiamento, un nuovo approccio che suggerisce una direzione, uno stato d’animo, forse una filosofia che può aiutarci a guardare la professione con occhi diversi.

Non è quindi solo un libro, ma un nuovo modo di vivere la professione, un nuovo modo profondo che aiuta il dentista a trovare il suo “perché”…

…E gli fornisce anche gli strumenti gestionali per realizzarlo nello studio.

Così da poter ritrovare la serenità nella professione e riverberarla in famiglia.

Quello che si capisce alla fine della lettura del libro “Dentista Zen” è che

Non è il successo che porta alla felicità, ma la felicità che porta al successo…

…E questo libro diventa una utile “mappa” per comprendere la strada per arrivare a tale risultato.

Ecco cosa scoprirai in “Dentista Zen”

Il nostro cervello è diviso in due importanti emisferi, quello sinistro, razionale logico e quello destro, emozionale creativo.
 
Anche questo libro ha voluto riproporre l’architettura del cervello…
 
Con una prima parte emozionale-creativa che tratta più aspetti personali e una seconda razionale-logica che descrive maggiormente gli aspetti gestionali.
 
Leggendolo in questo modo potremo utilizzare maggiormente tutte le risorse che esistono in noi e che spesso non utilizziamo.
Parte prima – Sviluppo Personale
Parte prima – Sviluppo Personale

CAPITOLO #1: IKIGAI – QUALCOSA PER CUI VIVERE

CAPITOLO #2: VALORI E RUOLI

CAPITOLO #3: SERENITÀ ED EFFICIENZA

CAPITOLO #4: LA FELICITÀ IN AZIONE

CAPITOLO #5: DENTAL KAIZEN – L’EFFICACIA AUTOMIGLIORANTE

Parte seconda – Sviluppo Gestionale

Parte seconda – Sviluppo Gestionale

CAPITOLO #6: KAKEIBO, LA BUONA ECONOMIA – PRODURRE DI PIÙ

CAPITOLO #7: KAKEIBO – SPENDERE DI MENO

CAPITOLO #8: KAKEIBO – INCASSARE TUTTO

CAPITOLO #9: LA GESTIONE DEL TEMPO

CAPITOLO #10: IL PERSONALE AUSILIARIO, L’ORO DELLO STUDIO

Per chi è “Dentista Zen”?

Dentista Zen è per tutti i colleghi che non sono soddisfatti della propria attività, pur amando l’odontoiatria.

Esistono 3 fasi nello sviluppo della nostra professione

Ognuna di queste rappresenta non solo il modo in cui gestiamo la nostra attività, ma anche la modalità attraverso cui interpretiamo e gestiamo la professione.

Queste fasi solitamente procedono l’una dopo l’altra in base alla nostra crescita, in alcuni casi qualcuno si ferma alla prima, o alla seconda.

Fase #1: Sviluppo Gestionale (o inizio)

Fase #1: Sviluppo Gestionale (o inizio)

Questa fase inizia quando il dentista apre l’attività e deve necessariamente produrre, per compensare gli enormi costi dello studio dentistico. L’obiettivo è quello di lavorare il più possibile.
 
Chi rimane in questa fase spesso lavora di più e guadagna meno rispetto a colleghi meglio organizzati.

Purtroppo chi vive questa situazione non sa come uscirne e la considera un ambito inevitabile della nostra professione.

Fase #2: Gestione (o sviluppo)

Fase #2: Gestione (o sviluppo)

In questa fase il dentista non si concentra soltanto sull’aspetto operativo, ma dedica periodicamente del tempo per valutare ciò che fa.

Lo studio procede in maniera più redditizia rispetto alla fase precedente e si riescono anche a trovare maggiori spazi personali.

D’altro canto tutto questo “lavorare-controllare-lavorare-controllare” alla lunga non motiva più: i problemi e le soluzioni sono sempre gli stessi, tutto appare uguale.

Anche se lo studio va bene, ci si rende conto che manca qualcosa.

Fase #3: Visione (o maturità)

Fase #3: Visione (o maturità)

Il terzo passaggio è quello più importante, che non si verifica in molti colleghi. ed è la definizione della Visione…
 
…Ossia la focalizzazione di quello che si vuole realizzare nella vita attraverso la nostra professione. Il Dentista Zen è colui che ha raggiunto questa terza fase.

Il Dentista Zen, grazie alla Visione, vive il qui e l’adesso in serenità secondo i propri valori e il proprio scopo

Senza rimanere schiavo o vittima delle incombenze dello studio (tipiche del dentista nella prima fase) e capisce come colmare il vuoto del dentista che ha fissato gli strumenti come obiettivi (tipico della seconda fase)…
 
…Dentista Zen riesce ad infondere sul personale ausiliario serenità, energia e motivazione, che a sua volta spingerà lo studio ad auto-migliorarsi.
 
Il libro “Dentista Zen” ti aiuta a trovare la tua visione, e quindi la direzione da seguire ogni giorno…

Chi è Tiziano Caprara?

Sono un collega che vive la professione da più di 30 anni, con più di 40.000 ore di riunito alle spalle, sono relatore a corsi da più di 25 anni a cui hanno partecipato più di 9.000 colleghi…
 
…Ma negli anni ‘90 lavoravo 5 giorni e mezzo alla settimana e ciò di cui non mi accorgevo era che più lavoravo più aumentava il debito.
 


Avevo più di 100 milioni (in lire) di debiti e altrettanti di leasing vari, cambiavo assistenti quasi ogni anno, il rapporto coi pazienti non era idilliaco e questo era causa di notevole stress che riportavo a livello familiare……

Ero dentro ad una situazione di cui non riuscivo a capacitarmi.

Ero esattamente nella prima fase.

Ero convinto che questa fosse la normalità e nel ‘95 stavo seriamente pensando di chiudere lo studio.

Finché nel ‘97 conobbi il prof Carlo Guastamacchia che divenne il mio mentore.

Iniziai a studiare i suoi materiali e negli anni successivi iniziai a viaggiare in America dove visitai gli studi dei migliori colleghi gestionali al mondo (Howard Farran, Tom Orent, Omer Reed, Paul Homoly, i fratelli Madow)…

…E così facendo sono passato alla seconda fase, quella della gestione.
 

Tuttavia ci si impegna di più se gli obiettivi non sono solo fine a noi stessi, ma vengono anche condivisi con altri.

Per questo circa 25 anni fa ho iniziato a insegnare in molti studi di colleghi per poi organizzare dei corsi più strutturati.

Il cambiamento enorme che vedevo nei colleghi (citato nelle testimonianze qui sotto) mi fece capire che ognuno potevamigliorare se avesse avuto le informazioni giuste.

I corsi servivano come “enzima” per attuare il miglioramento che era già in loro potere.

L’aiuto ai colleghi nello sviluppo personale è uno scopo che mi segue anche adesso.

Questo impegno è cambiato nel tempo.
 

In questi 25 anni ho partecipato attivamente a associazioni di categoria e attività ordinistiche, mi sono dedicato all’attività formativa e ho creato anche gruppi di lavoro importanti come Verdenti.

Aiutare i colleghi a svilupparsi e migliorare è lo scopo che mi permette di mantenere alta la motivazione e la serenità…
 

…Ed è anche uno dei motivi per cui ho scritto Dentista Zen.

 

Ecco cosa otterrai acquistando Dentista Zen

Regalo #1: Gruppo Facebook privato Dental KaiZen

Cosa troverai nel grupppo di Dental Kaizen?

Post-1-Dental-Kaizen.png
Post-2-Dental-Kaizen.png
Post-3-Dental-Kaizen.png

Regalo #2: Registrazione webinar "Le 3 leve della professione serena" (Valore 200€ OMAGGIO)

Regalo #3: 50 consigli per migliorare la nostra professione (Valore 50€ OMAGGIO)

La nostra formazione, come odontoiatri, si basa molto su consigli e informazioni di chi ci ha preceduto. La nostra conoscenza si basa sull’esperienza indiretta di altre persone che hanno provato prima di noi alcune situazioni. Questa raccolta di 50 consigli si basa su esperienze pratiche di colleghi, esperienze che ci aiuteranno a migliorare le piccole problematiche quotidiane per aiutarci in un piano di miglioramento continuo della nostra attività.

Cosa dicono i colleghi

Cosa pensano i colleghi che hanno partecipato ai miei corsi

- Corso Mastermind

"...Nell'economia dei molti relatori, considero Tiziano l'unico che è veramente il continuatore di ciò che da anni ripeto..."

– Prof Carlo Guastamacchia

"Mezze giornate libere e secondo reddito. Una svolta nella mia carriera."

– Dr Aldo Biagio Belpulsi

Screenshot-2022-04-08-at-11.06.06.png

Ora hai solamente 3 possibilità…

A questo punto, se hai letto fin qui, rimangono solo tre possibilità:

La prima è continuare (più o meno) serenamente a vivere la propria vita, raccontandosi la classica scusa “Ma nel mio caso non si applica perché…” 

Chi fa questa scelta purtroppo rimane prigioniero in una delle prime 2 fasi… e ne consegue che continuerà ad accumulare carichi sempre più pesanti sulle spalle.

Se il collega è conscio di ciò, è una scelta, tuttavia non ci si può lamentare della propria situazione:

professionale
emotiva
economica

…Soprattutto quando si capisce che la responsabilità è personale e che un libro come “Dentista Zen” potrebbe aiutare a cambiare la situazione…

La seconda possibilità è di cercare altrove le soluzioni ai propri problemi.
 
Se, grazie a quanto ho scritto nella pagina, il collega ritiene di intraprendere un miglioramento affidandosi a qualcun altro… ne sono comunque felice.
 

Moltissimi colleghi vengono ai miei corsi dopo aver già partecipato a corsi di altri formatori…

…E si accorgono che quello che stanno cercando dalla professione è altro… non solo fatturare-fatturare- fatturare, ma un qualcosa in più, quel senso di serenità ed efficienza il cui risultato economico è una conseguenza, ma non ne rappresenta il fine.
 

La terza possibilità è quella di iniziare a vivere in un modo NUOVO la professione, grazie ai consigli di “Dentista Zen”

Ovviamente farà piacere sapere che più colleghi intraprendano questa strada, e che quindi inizino a ritrovare felicità e motivazione in quella che io reputo una professione bellissima, perché ci permette di realizzarci e allo stesso tempo aiutare gli altri.
 

È per questi colleghi che ho scritto “Dentista Zen”.

Un minuscolo investimento per abbracciare una nuova filosofia e che, se lo vorranno veramente, li porterà a diventare dentisti più sereni, efficienti e soddisfatti della propria vita.

© COPYRIGHT Dr Tiziano Caprara | Powered by Studio f.f. Tarzia di Roberto Tarzia
 
This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK Inc.
 
Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. FACEBOOK è un marchio registrato di FACEBOOK, Inc.

Privacy Policy